Archivi tag: riflessioni

Niente paura

https://youtu.be/7NGwKbr5Oz4

A parte che gli anni passano per non ripassare più
e il cielo promette di tutto ma resta nascosto lì dietro il suo blu
ed anche le donne passano qualcuna anche per di qua
qualcuna ci ha messo un minuto
qualcuna è partita ma non se ne va

Niente paura, niente paura
Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così…
Niente paura, niente paura
niente paura, si vede la luna perfino da qui.

A parte che ho ancora il vomito per quello che riescono a dire
Non so se son peggio le balle oppure le facce che riescono a fare.
A parte che i sogni passano se uno li fa passare
alcuni li hai sempre difesi altri hai dovuto vederli finire

Niente paura, niente paura
Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così…
Niente paura, niente paura
niente paura, si vede la luna perfino da qui.

Tira sempre un vento che non cambia niente
mentre cambia tutto sembra aria di tempesta.
Senti un po’ che vento forse cambia niente
certo cambia tutto sembra aria bella fresca.

A parte che i tempi stringono e tu li vorresti allargare
e intanto si allarga la nebbia e avresti potuto vivere al mare.
Ed anche le stelle cadono alcune sia fuori che dentro
per un desiderio che esprimi te ne rimangono fuori altri cento.

Niente paura, niente paura
Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così…
Niente paura, niente paura
niente paura, si vede la luna perfino da qui.

Niente paura, niente paura.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in citazioni, emozioni, musica, pensieri, ricordi, riflessioni

La domenica sera

Per la categoria “le coincidenze”, ho appena finito di leggere “Cuccioli”, ultimo libro di Maurizio De Giovanni.
Perchè coincidenze? Perchè il libro termina proprio con una riflessione sulla domenica sera (oggi, per l’appunto).
Vi ripropongo giusto una frase, augurandovi buona domenica sera 😊

E alla fine se ne va, la domenica sera.
Lasciando un senso. di vuoto e di perduto, a volte. E altre volte lasciando segni indelebili sulle anime, sui cuori, perfino sulle lenti.
Perchè la domenica sera è diversa da ogni altra sera.
Perciò attenti a non finirci dentro.

Lascia un commento

Archiviato in diario, libri, pensieri, riflessioni, Uncategorized

pausa di riflessione

In questi giorni mi sono fermata a riflettere un po’ e mi sono chiesta: “Ma da quanto non aggiorno il blog?“. Un bel po’, mi viene da dire ora che ho controllato precisamente la data dell’ultimo post: 16 dicembre. In realtà l’ultima data sarebbe 1 gennaio, ma è la pubblicazione automatica delle statistiche dell’anno appena trascorso con wordpress.

Perché non ho aggiornato? I motivi sono molteplici, forse nessuno è stata la causa scatenante di un’assenza così prolungata. Magari a volte c’è più la necessità di passare un po’ più di tempo offline, di fermarsi a riflettere, pensare, ricordare… Forse a volte c’è la necessità di essere ancora più spettatori e meno attori nel magico mondo del web 2.0. Non credete?

 

 

2 commenti

Archiviato in diario, domande, emozioni, pensieri, ricordi, riflessioni, tecnologia

dieci motivi alla Saviano

Li avevo promessi alla mia collega di blog in risposta al suo post sui dieci motivi per cui vale la pena vivere. Mi ero ripromessa di scriverli più di una volta, anticipandone uno lo scorso weekend. Mi sono detta che dieci motivi forse sono un po’ pochini e che occorrerebbe allungare la lista. O forse scegliere solo i più importanti. Ma come si fa? Poi mi sono detta che forse, se non fossero stati pochi dieci motivi, non ci sarebbe stato neanche lo sfizio di scriverli. E allora ho pensato che vale la pena provarci. Così, scrivendoli di getto, magari mangiandomi le mani per aver omesso qualcosa, o commentando a raffica il post per inserire man mano altri motivi, bluffando clamorosamente. Vedremo… Pronti? Via

  1. La soddisfazione di tornare in posti che pensavi non avresti più rivisto ed emozionarti sempre come se fosse la prima volta.
  2. L’affetto, la stima e la presenza costante delle persone a cui vuoi bene
  3. La sensazione incredibile di essere riuscita in un’impresa della tua vita e lo stato d’animo di chi sa di aver conquistato qualcosa con le sue mani, anche se in maniera fugace
  4. Gli elogi sinceri delle persone che stimi e che ti danno la giusta carica per affrontare nuove difficoltà
  5. Il profumo del caffè caldo la mattina e la ritualità di piccoli gesti che se non ci fossero si andrebbe avanti a fatica
  6. Il piacere di un caffè al bar in compagnia e con quattro chiacchiere tra gossip e aggiornamenti (sono caffeinomane e inciuciona, lo so!)
  7. I ricordi. Sono sempre il sale della vita. Sono la nostra storia. E donano piacevoli emozioni quando se ne ha bisogno
  8. Il mare, d’estate o d’inverno; il mare con poche persone, con una leggera brezza mischiato al profumo degli alberi di una pineta. Una delle immagini della mia infanzia: rilassante e spensierata insieme. Come tornare sull’isola che non c’è! 🙂
  9. Credere che un mondo migliore sia possibile e che anche noi, nel nostro piccolo, possiamo impegnarci per cambiare il mondo
  10. Il solo pensiero di trovare un lavoro, magari quello dei sogni, e rileggere questo post con il sorriso sulle labbra

Nb. Specifichiamo che l’elenco è numerato solo per convenienza e non per ordine di importanza!

 

 

Lascia un commento

Archiviato in amore, diario, emozioni, notizie, pensieri, ricordi, riflessioni, storia

un post rilassante ;)

Ci sarebbero parecchie cose da scrivere. Molti post arretrati, risposte ad altri post. Ma mi sono assuefatta al girovagare dei miei pensieri, alla spensieratezza di non avere scadenze (un blog è anche questo, no?)

E’ un po’ come viaggiare in aereo e sentirsi più leggeri, sollevati delle responsabilità e curiosi di novità, desiderosi di conoscere e di vedere le realtà singole man mano che si sorvolano nuovi territori. Un po’ come la voglia matta e curiosa di afferrare le nuvole, vicine come non mai, che assomigliano a delle enormi quantità di panna montata a portata di finestrino.

E allora, relax!

Ps. Io consiglierei anche l’ascolto di questa canzone. A me rilassa! 😉

 

Lascia un commento

Archiviato in diario, emozioni, musica, pensieri, ricordi, riflessioni, vacanze, viaggi

riflessioni senza titolo

Manco sul blog da una settimana esatta. Non è una pausa di riflessione per il blog, ma una pausa di riflessione di un livello diverso. In gioco ci sono gli ideali, il mio innato idealismo, i miei sogni e la mia voglia di non voler accettare il mondo così com’è. Ci sto provando; ma io resto un’idealista. Una dura e pura. Una che, pur non spaventandosi di fronte alle scelte incredibilmente politiche della vita, resta delusa dalla “politica” che invade tutte le sfere della vita. Politica in senso lato, ovviamente. Non politica in quanto schieramenti politici. Politica in quanto diplomazia, convenienza, interessi… E allora che faccio: abbandono il mio blog? Manco a pensarci. Piuttosto scrivo qualche riga, su quello che mi passa per la testa! 😉

E magari lancio anche una bella canzone:

2 commenti

Archiviato in diario, emozioni, pensieri, riflessioni