Archivi categoria: cucina

La granita di gelso

Un ragazzino al bar: “Salve, vorrei una granita”.
– “Come?”
– “A gelso” – fa il giovane avventore dopo aver osservato la tabella dei gusti. Mentre il signore versa la granita nel bicchiere, il giovane chiede incuriosito: “Ma scusate, cos’è il gelso?”
– “‘e cevz” gli risponde l’uomo
– “ah”, replica con poca convinzione il ragazzino
– “sei troppo giovane per conoscerle”, gli sorride l’uomo.
Il giovanissimo cliente paga, prende la sua granita e, dopo averla sorseggiata, esce soddisfatto dal bar, pronto a consigliate il gusto della granita agli amici che lo aspettano.
Quando si dice: odori e profumi di un tempo lontano…

20130802-231319.jpg

Annunci

1 Commento

Archiviato in cucina, diario, emozioni, ricordi, riflessioni

la mia fantastica torta al caffè

Scusate: ho bisogno di un post di autocelebrazione. Breve, brevissimo. Ma devo assolutamente esaltare la bontà di uno dei dolci più buoni che mi sia capitato di preparare. E diciamolo: è anche bello, no? 😉

La ricetta? La trovate qui su Giallo Zafferano!

Buon appetito! 🙂

5 commenti

Archiviato in cucina, diario, ironia

i miei biscotti viennesi e cioccolato&mandorle

Barruggi in cucina, la vendetta. 🙂

Chi mi segue (ok, diamo per scontato che ci sia qualcuno ancora più folle di me tanto da seguire quello che scrivo in questo blog) avrà sicuramente capito che ogni tanto mi diletto in cucina. Mi diletto, ovvio: non è che a casa mia aspettano me per mangiare (se fosse così, considerato il mio scarso amore per la cucina, saremmo tutti abbondantemente morti di fame :D).

Come funziono io in cucina? Semplice: devo avere l’ispirazione. Se sono ispirata comincio a cucinare qualcosa, quasi sicuramente dolci, con una leggera predilezione per i biscotti e la pasticceria da the.

Ieri ho sperimentato due pasticcini invitanti e golosi proposti dalla mia bibbia dei dolci, Giallo Zafferano.

Eccoli:

I primi sono dei gustosissimi biscotti mandorla e cioccolato (la ricetta completa è qui): 

I secondi, invece, sono dei golosissimi pasticcini viennesi al doppio cioccolato (la ricetta è qui) a cui ho apportato una sola modifica: copertura di cioccolato a latte con poco fondente, anzichè tutto cioccolato fondente.

Per oggi dalla cucina è tutto 🙂

2 commenti

Archiviato in cucina, diario, ironia

i miei baci di dama

I miei mezzi di comunicazione web 2.0 hanno ordito una congiura ai miei danni: non vogliono farmi postare in alcun modo la foto del mio ultimo successo in cucina! 😦 Solo wordpress stasera può venirmi incontro! 🙂

Da oggi tento, invano, di caricare su twitter, facebook o pinterest almeno una misera foto dei miei riuscitissimi baci di dama (è la prima volta, dopo anni, che mi riescono a dir poco squisiti).

Ok, credo sia il caso di precisare anche a voi, pochi lettori del mio blog, che nelle pause dei vari momenti di follia – molto poche, a dire il vero (le pause, non la follia) –  ogni tanto mi diletto a cucinare (più dolci che altro). 🙂

Bene, questi sono il risultato della mattinata di lavoro odierna:

La ricetta? Semplice: presa pari pari da Giallo Zafferano, oramai il mio manuale di istruzioni per il magico mondo dei dolci! 🙂

 

Lascia un commento

Archiviato in cucina, diario, ironia, pensieri