donna d’altri tempi / i testi delle canzoni

Ci sono delle fasi in cui, volenti o nolenti, ti senti una donna d’altri tempi.
A me è capitato stamattina, mentre ero alle prese con le pulizie generali della mia cara vecchia libreria. Tra libri pieni di polvere, quaderni con una grafia oggi incomprensibile e diari sfogliati con nostalgia, è spuntato un quadernone. Anzi no, un raccoglitore, uno di quegli aggeggi che io ho sempre odiato, in cui puoi inserire quanti fogli vuoi perché sono bucati e finiscono negli appositi anelli. Un brivido appena l’ho visto: era il quadernone in cui io incollavo i testi delle canzoni che mi piacevano: quelli che pubblicava settimanalmente il Tv, Sorrisi e Canzoni, e quelli che faticosamente trascrivevo a penna mettendo in modalità lenta l’esecuzione del brano nel magico “mangianastri”, quando i cd erano ancora nel futuro.
E allora voglio condividere nel mio spazio virtuale un’emozione e qualche immagine del passato con tanta tanta tenerezza!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

2 commenti

Archiviato in amore, diario, musica, pensieri, ricordi, riflessioni, tecnologia

2 risposte a “donna d’altri tempi / i testi delle canzoni

  1. In effetti i ritagli di giornale un po’ ingialliti rendono l’idea del tempo che è passato; quando si rispolverano certi ricordi ci si rende conto di come il tempo cambia le persone e gli interessi.
    Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...