controsenso

Premessa: io voglio cambiare il mondo

I fatti: percorro una strada a senso unico quando un macchinone mi si para davanti, evidentemente in controsenso.

–          “Scusi – mi affaccio cortese dal finestrino – la strada è diventata a senso unico da poco, lei non potrebbe percorrerla in questo senso”

–          “Grazie, lo so, m’o bec jo” (tradotto: grazie, lo so, me la vedo io)

Conclusione: da sola non cambierò mai il mondo! 😦

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in diario, emozioni, ironia, pensieri, riflessioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...