cosa leggere?

C’è un magazine da chiudere, il primo numero del 2011, in cui ai soliti approfondimenti e rubriche affianchiamo anche interessanti articoli di attualità musicale. C’è l’impaginazione da finire, un mio pezzo da completare e qualche piccolo dettaglio da definire. Sulla scrivania ci sono parecchie carte che mi attendono: dalla definizione di un progetto alla correzione di alcune bozze. Poi dovrei tenere una serie di contatti, dare un’occhiata all’altro blog e cominciare a studiare seriamente per un concorso.

Ma in sottofondo c’è la voglia di leggere un libro bello, appassionante, che mi sappia prendere e che si faccia leggere tutto d’un fiato; una cosa seria, non particolarmente impegnativa. Una lettura da fare tranquillamente la sera quando si è stanchi, in autobus andando a lavoro, nei ritagli di tempo… E’ da un po’ che non trovo un libro “come dico io”. La lettura dell’anticipazione di un’intervista a Umberto Eco ha dato nuova linfa alla mia voglia di lettura. Ma questo in fondo non è un post; è una domanda: che potrei leggere?

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in diario, domande, libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...