t’agg taggat :-)

Aho, t’agg taggat prot stammatin”.

La frase, ascoltata tre secondi fa al balcone, mi spinge a una riflessione immediata: ma ci rendiamo conto com’è cambiato il nostro linguaggio con Facebook? Io ricordo ancora le prime difficoltà con questa nuova terminologia. Era poco più di un anno fa. E oggi? Oggi mi affaccio al balcone e sotto casa mia c’è un simpatico giovinetto che ricorda, in uno stretto dialetto tipico della mia zona, che ha taggato il suo amico in una foto “ncopp a Feisbbok”.

Ma non è solo Facebook ad aver cambiato i nostri concetti. Il principale responsabile credo sia il web 2.0.

Ma cos’è di preciso un tag?

Un tag è una parola chiave o un termine associato a un “pezzo” di informazione (un’immagine, una mappa geografica, un post, un video clip …), che descrive l’oggetto rendendo possibile la classificazione e la ricerca di informazioni basata su parole chiave”. (fonte Wikipedia).

Ora, secondo voi, il simpatico giovinotto sotto casa mia conosce tutta questa descrizione tecnica? 🙂

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in domande, ricordi, riflessioni, tecnologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...